domenica 30 giugno 2019

Collane estive all'uncinetto




Usando l'uncinetto si possono creare delle collane molto leggere

per impreziosire i nostri oufit estivi ed avere uno stile unico ...il nostro




Di seguito, vi illustro i passaggi per realizzarla:

Io ho scelto dei cristallini rossi (in alternativa, potete adoperare delle perline). I cristallini vanno infilati nella matassina di filo di cotone perlè; dopodiché realizzate una catenella, inserendo un cristallino ogni tre punti (vedi il video in basso).

Una volta che la vostra catenella ha raggiunto la lunghezza desiderata, per chiudere la collana, dovete infilare l'uncinetto nel primo forellino realizzato,  raccogliere la maglia di base, tagliare il filo e formare un nodo.

























Nel video si vede come avviare il lavoro facendo una semplice catenella




Un Baiser

































sabato 25 maggio 2019

Ospiti inattesi




Vi racconto una piacevole "scoperta" di queste ultime settimane: mentre ero intenta a riordinare l'angolo "verde" del mio terrazzo, ho notato un grazioso uccellino che continuava a volare e posarsi attorno ad uno dei vasi che pensavo di liberare e destinare ad una nuova pianta...

Ebbene, ad uno sguardo attento, mi sono accorta che una cinciallegra aveva nidificato in una fessura all'interno del vaso!!



Approfittando della sua assenza sono riuscita a fotografare i piccoli...




Questi piccoli e simpatici volatili sono cresciuti in fretta
 e hanno lasciato il nido per cimentarsi con i "primi" voli!

A me rimane un dubbio: se acquisto loro una  casetta - nido prefabbricato in legno ed elimino il vaso, rimpiangeranno la pianta ?

un baiser, a presto

domenica 12 maggio 2019


AUGURI A TUTTE LE MAMME


un Baiser

mercoledì 1 maggio 2019

Buchteln ... La Sportina in cucina

Se avete voglia di cimentarvi con i dolci ad impasto lievitato, questa ricetta è deliziosa!
Si tratta di un dolce tradizionale austriaco, Buchteln...





Per la realizzazione, ho seguito alcune delle tante video - ricette che potrete trovare su Youtube... ve ne suggerisco due:













In famiglia questo dolce ha avuto successo...giusto il tempo di sfornarlo e sono rimaste solo le briciole !!! ahaha







Un baiser

sabato 20 aprile 2019

Auguri





La Pasqua è la festa più importante della nostra fede, "perché è la festa della nostra salvezza, la festa dell’amore di Dio per noi" che celebra "un grande unico mistero: la morte e la risurrezione del Signore Gesù". (Papa Francesco)

lunedì 1 aprile 2019

Fiori d'Aprile ... come abbellire il terrazzo


Lo scorso Ottobre ho acquistato un sacchettino contenente diversi bulbi di tulipani giacinti e narcisi, che ho subito piantato sul mio balcone... sulla confezione, una foto mostrava fiori dal colore rosa brillante o lilla ... la primavera è arrivata e, sorpresa, i fiori sbocciati hanno tutt'altro colore, ma sono ugualmente belli :)













La fotografia qui sopra si riferisce invece a una pianta di pesco orientale in fiore...Chaenomeles japonica





Un baiser



lunedì 25 febbraio 2019

Maschere Veneziane

In questi giorni Venezia ospita balli, feste concerti e spettacoli teatrali per festeggiare il Carnevale. Alle maschere tradizionali e ai costumi del Settecento si mescolano travestimenti bizzarri e fantasiosi. Personaggi in maschera provenienti da tutto il mondo affollano i campi veneziani, ma soprattutto Piazza San Marco e i suoi caffè.
Arlecchino è senza dubbio la maschera più famosa: il suo vestito è fatto di toppe coloratissime, vecchi avanzi di stoffe diverse.
Pantalone è un vecchio mercante veneziano, avaro e brontolone che ha al suo servizio Brighella e Arlecchino. Pantalone ha barba e capelli bianchi, indossa un berretto di lana braghe e calze rosse, mantello e pantofole nere.
Brighella, compagno di Arlecchino, è un servitore: porta un costume bianco orlato di verde e ha lunghi baffi arricciati.







Bauta,tricorno e tabarro... Per non farsi riconoscere girando per le calli di Venezia, i nobili usavano la bauta (una maschera bianca che copriva quasi tutto il viso), completata da un cappuccio di seta nera e da una mantellina di pizzo.
Indossavano inoltre il tricorno cappello nero a tre punte ed il tabarro,un largo mantello nero.


















UN BAISER